MOTORADUNO MIERU E PIZZICA - 2° DINAMO NEL SALENTO

Dal al
Noha, LE



 Zoom locandina

Tipo evento: motoraduno

Sito https://www.facebook.com
Evento dedicato Moto Guzzi

Programma motoraduno. Speciale 10 anni di Moto Guzzi, mieru e pizzica

Giovedì 24 agosto
Ore 20.00 Street Food nella corte Arco Costantini, cena nel centro storico di Galatina con prodotti tipici del Salento e birra artigianale MIG prodotta appositamente dal “mastro birraio Fabrizio” per la serata di apertura del motoraduno.

Venerdì 25 agosto
Ore 9.30 Appuntamento in Piazza S.Michele a Noha e partenza per la Lecce classica di giorno. La città che giustamente viene considerata la capitale del barocco grazie ai vari architetti che hanno abbellito di fregi e decorazioni chiese, palazzi, corti in poco più di due secoli e mezzo. Il barocco leccese si distingue dal barocco di altri luoghi d’Italia anche per motivi storici e culturali. Oltre al barocco, si scopriranno altre bellezze. Piazza Duomo con i propilei all’entrata, il seminario, il palazzo vescovile, il campanile, ed il duomo. Subito dopo si visiterà una bottega artigiana della cartapesta. Piazza S. Oronzo con la colonna del santo, il Sedile che conserva all’interno la statua in cartapesta più grande del mondo, l’anfiteatro romano. Si proseguirà verso la Chiesa di S. Chiara, la Chiesa di S. Matteo, inoltre si visiteranno il teatro romano, la Chiesa di S. Croce, Palazzo dei Celestini, Palazzo Adorno, per poi chiudere la visita presso l’arco di trionfo o Porta Napoli e l’obelisco innalzato in onore di Ferdinando di Borbone.

Ore 12.30 Rientro a Galatina, buffet in cantina menù di sfizierie locali con vini dedicati.

Ore 14.30 Appuntamento in Piazza S. Pietro a Galatina. Raimondo Rodia ci guiderà nel centro storico partendo dalla fontana del Martinez; il Palazzo Baronale, la Chiesa di S. Pietro con l’imponente e scenografica facciata barocca; alla cappella di S. Paolo dove ogni anno, all’alba del 29 Giugno, si svolge il rito del tarantismo. Si visiteranno i palazzi ed i portali in stile barocco, ma anche alcuni in stile rococò (unici esempi di quest’arte al di fuori di Lecce); le case a corte spesso arricchite da pregevoli mignani. Corte Vinella con le storie del cavaliere senza testa e poi maschere apotropaiche, testine in pietra che piangono sangue, diavoli nei portali delle chiese ed in conclusione un vero gioiello d'arte: la basilica di S. Caterina d’Alessandria in stile romanico all’esterno e gotico nel suo interno ricco di affreschi del XV secolo ed altri tesori custoditi, come il chiostro, gli altari, le reliquie e le tante opere che nel corso dei secoli hanno arricchito questo monumento nazionale. Durante la visita guidata un omaggio ai partecipanti della 10° edizione del “Moto Guzzi, mieru e pizzica”, sarà offerta alla Madre Terra e agli Apu, tramite l'intervento di due sciamani Quechua la richiesta di benedizione agli elementi dei centauri e delle moto, il rito consacrerà la moto ed il suo conducente per l'intero anno. Imposizione della mesa per pulizia energetica delle persone e del mezzo.

Ore 19.00 La passeggiata finisce in P.za Orsini dove ci aspetta la maestra Valeria Gemma per la scuola di pizzica insegnerà i passi della danza al suono della ritmante musica.

Ore 20.30 Saremo nei Giardini Baffa dove Cuoco Massimo coking show con i suoi padelloni ci farà degustare una spaghettata ai frutti di mare e pepata di cozze, frutta e in ultimo gusteremo il vero pasticciotto di Galatina, serata dedicata al vino Negramaro e rosso salento..

Sabato 26 agosto
Ore 9.30 Ritrovo in piazza S.Michele a Noha,
Ore 10.00 partenza per la città di Castro Marina una delle perle del Salento, da qui si partirà in barche per vedere le grotte Zinzulusa e Romanelle dove i disegni raccontano le antiche civiltà tra calette che si aprono nell’azzurro del mare e angoli sperduti dagli aspetti paradisiaci.
Ore 13.00 Buffet a base di pesce presso la friggitoria del Sole a Castro.
Alle 17.00 Rientro passando da Corigliano D’Otranto
Ore 20.30 Ritrovo in piazza S.Michele a Noha per la cena, il menù prevede pezzetti di carne al sugo, frisellata e prodotti tipici salentini. La pizzica dei Tammurria accompagnerà la serata.

Domenica 27 agosto
Ore 9.30 Ritrovo in piazza S.Michele a Noha. Una sfilata di carri annuncerà l’arrivo delle Tarantate, rappresentazione scenica di ciò che avveniva a Galatina fino alla fine degli anni 60 durante la festa dedicata ai patroni Santi Pietro e Paolo.
Si racconta che gli apostoli Pietro e Paolo, durante il loro viaggio di evangelizzazione, sostarono a Galatina e che San Paolo, riconoscente della calda ospitalità ricevuta da un pio galatinese nel proprio palazzo, ove ora è ubicata la Cappella, in via Garibaldi n. 7, diede a lui ed ai suoi discendenti il potere di guarire coloro che fossero stati morsi da ragni velenosi, detti in dialetto "tarante". Sarebbe bastato bere l'acqua del pozzo posto all'interno della casa (attualmente murato per motivi igienici) e tracciare il segno della croce sulla ferita Da qui l'annuale ricorrenza, il 29 giugno, di un rito esorcistico che, per le donne pizzicate (talvolta erano anche gli uomini) dalla taranta nelle campagne durante la raccolta del grano, iniziava nelle proprie abitazioni e si concludeva con la "liturgia" nella casa del Santo, dove venivano accompagnate da musicanti provvisti di tamburelli, violini, armoniche e organetti, per ringraziarlo della grazia ricevuta o per invocarla. Solo dopo aver bevuto l'acqua miracolosa ed aver vomitato nel pozzo, la grazia si poteva ritenere ottenuta. Accadeva che le "tarantate", dopo essere state morse da uno di questi ragni, entravano in uno stato di confusione e agitazione o piombavano nella depressione, dal cui torpore si destavano solo al suono di una musica che le costringeva a ballare convulsamente, rotolandosi e contorcendosi per terra, arrampicandosi sui muri. Con "la pizzica", mimando la danza della taranta, nella quale si identificavano per portarla allo sfinimento e alla morte, le donne, perdendo la propria identità, si potevano liberare dal veleno e guarire dal morso. Per liberare le tarantate dalla possessione demoniaca, i musicisti-terapeuti facevano ronda attorno alla vittima aggressiva ed isterica e impiegavano ore e ore per portare a termine il rituale, che si concludeva con la morte simbolica della taranta a la rinascita a nuova vita della donna.
L'esorcismo, quindi, si concludeva con il pellegrinaggio a Galatina, dove davanti alla chiesetta di San Paolo il rituale si ripeteva, richiamando folle di curiosi

Ore 13.30 Buffet di saluto.
Il programma può essere soggetto a variazion

DINAMO NEL SALENTO:

A distanza di ormai 7 anni seconda edizione di "Dinamo Nel Salento". L'incontro sarà ospitato all'interno del raduno "Mieru e Pizzica" organizzato dal MIG (Motociclisti Italian Gentlmen) che quest'anno festeggerà la decima edizione.
Per il programma dell'evento potete fare riferimento direttamente alla pagina Facebook del club MIG

Verificate sempre che le informazioni contenute in questa pagina siano corrette. Tutti i marchi citati e i loghi riprodotti sul Sito appartengono ai legittimi proprietari. Detti marchi sono citati a scopo illustrativo e informativo.
Fonte: sito web ufficiale dell'evento o segnalazione pervenutaci.

Prenota presso un Bikershotel


€ 70,00
Info
stella stella stella stella

GRAND HOTEL RIVIERA

Nardò, LE,  Via E. Filiberto 172 - Santa Maria al Bagno, Italia
distanza 19.6 km

L’Hotel affacciato sul mare del Salento per un’indimenticabile vacanza in Puglia


€ 35,00
Info

ANTICO BELVEDERE B&B

Lecce, LE,   Via Vignes, 15, Italia
distanza 21.4 km

E’ bello provare la sensazione di vivere, anche solo per un giorno, indietro nel tempo in un elegante palazzo signorile nel cuore di Lecce

BOOKING

€ 55,00
Info
stella stella stella stella S

HOTEL PRESIDENT

Lecce, LE,  Via Salandra, 6, Italia
distanza 21.8 km

L’Hotel President è una struttura ampia e prestigiosa con 150 camere e suites. Dal 1973 è l’hotel business del brand alberghiero di Lecce Vestas Hotel


€ 90,00
Info
stella stella stella

ECORESORT LE SIRENÈ

Gallipoli, LE,  Litoranea Gallipoli - S.M. di Leuca, Italia
distanza 22.3 km

L'Ecoresort Le Sirené è ubicato nella tranquillità di una delle più suggestive baie della Puglia.


€ 60,00
Info
stella stella stella

JOLI PARK HOTEL

Gallipoli, LE,  Via Lecce 2, Italia
distanza 22.4 km

Il Joli Park Hotel si trova al centro di Gallipoli

stella stella stella

BELLAVISTA CLUB

Gallipoli, LE,  Corso Roma, 219, Italia
distanza 23.5 km

Il Bellavista Club è affacciato sull’insenatura del canneto, prospiciente il nuovo porto turistico di Gallipoli, “la città bella”.

Mappa

Mostra legenda:

Centra mappa