Motoitinerari: TRA LIGURIA ED EMILIA ROMAGNA

La distanza totale è:
Estendi il raggio di ricerca hotel a: 50 km

Centra mappa Nascondi BH

Potete muovervi sulla mappa usando le frecce o trascinando la mappa con il mouse, usare lo zoom cliccando sul + o sul - sulla sinistra della mappa e le opzioni "mappa" "satellite" o "ibrida" per cambiare il tipo di visualizzazione.

Clicca sulle icone della legenda per visualizzare la singola categoria.

Legenda:

  •  Hotel Hotel
  •  B&B Bed & Breakfast
  •  Agriturismo Agriturismi
  •  Residence Residence
  •  Albergo Albergo
  •  Centro turistico Centro turistico
  •  Case vacanza Case vacanza
  •  Ostello Ostello
  •  Camping Camping
  •  Rifugio Rifugio
  •  Garnì Garnì
  •  Affittacamere Affittacamere
  •  Appartamento Appartamento
  •  Visualizza tutti

Potete muovervi sulla mappa usando le frecce o trascinando la mappa con il mouse, usare lo zoom cliccando sul + o sul - sulla sinistra della mappa e le opzioni "mappa" "satellite" o "ibrida" per cambiare il tipo di visualizzazione.

Descrizione dell'itinerario in moto

Partiamo da Uscio, comune situato nella valle del torrente Recco.
Qui possiamo visitare il Museo dell'Orologio, dove al suo interno sono esposti una trentina di pezzi storici, alcuni lavorati interamente a mano e risalenti dal XVI secolo, nonché un'antica campana del 1290.

Da qui proseguiamo in direzione di Cicagna, situato nella media val Fontanabuona.
Da visitare il Museo dell'Ardesia che spiega la lavorazione della "pietra nera" estratta dalle cave della valle.
Arriviamo a Lorsica, famosa per la lavorazione della seta e dei damaschi arabeschi.

Proseguiamo il nostro viaggio in direzione di Gorreto passando per Montebruno e Fontanigorda.
A Gorreto è possibile visitare i ruderi del castello eretto dalla famiglia Malaspina nel XIII secolo.

Entriamo in Emilia Romagna, a Bobbio.
Il centro storico ha mantenuto intatte le caratteristiche del borgo medievale.
Simbolo della cittadina il Ponte Gobbo (o Ponte del Diavolo), un ponte in pietra di origine romana, che attraversa il fiume Trebbia con 11 arcate irregolari.
Domina il Santuario della Madonna del Penice, che si trova sulla cima del monte omonimo.
Località turistica anche in inverno grazie alle stazioni sciistiche.

Da qui torniamo in Liguria verso Santo Stefano d'Aveto.
Il suo territorio fa anche parte del Parco naturale regionale dell'Aveto.
Nel parco è possibile fare numerosi sport e moltissime attività, non è consentita, ovviamente, la caccia.
Tra le attività e sport più praticati vi sono:

* Sci alpinistico, di fondo ed escursionistico
* Trekking ed escursionismo
* Mountain biking
* Equitazione, alpinismo, canottaggio, pesca ed attività relative alla speleologia.

Strutture nelle vicinanze dell'itinerario

€ 60,00
Info
stella stella stella


L’Hotel Iris è situato a Genova Quarto dei Mille, a 100 metri dal lungomare. Offre un ampio parcheggio privato gratuito e camere con tutti i comf


€ 60,00

Info
stella stella stella


L' Albergo Piacentino si affaccia sull'ampia e alberata Piazza San Francesco, alle soglie del centro storico. Offre 20 confortevoli camere servite da


€ 45,00
Info
stella stella stella


Il nostro albergo, a conduzione famigliare, vi riceverà in un ambiente amichevole, accogliente e rilassato.