Descrizione dell'itinerario in moto

Andiamo alla scoperta di uno dei borghi italiani più alti tra quelli che sorgono lungo la catena appenninica, quasi completamente raso al suolo da un terremoto nell’ottobre del 2016, che a cavallo tra la primavera e l’estate ci regala uno spettacolo naturale incredibile grazie alla fioritura della lenticchia; un trionfo di colori che incanta tutti .

Partiamo da Ancona, con la sua caratteristica forma a gomito e ci dirigiamo verso Osimo.
Passiamo Montefano e Villa Potenza fino ad arrivare a Montefortino, situato alle pendici dei Monti Sibillini
Da qui procediamo in direzione Montemonaco e, superato, raggiungiamo Castelluccio.

Castelluccio è una frazione del comune di Norcia in Umbria e, come anticipato prima, è uno dei centri abitati più elevati dell’Appennino.
Qui ogni anno, tra la fine di maggio e i primi di luglio, avviene la fioritura della lenticchia, che consiste in una massiccia fioritura di migliaia di fiori che a seconda della coltivazione dei campi sono di una sfumatura cromatica differente creando un mosaico di colori da lasciare senza fiato.

Purtroppo, il terremoto del 2016 ha quasi distrutto il paese che, comunque, sta pian piano mostrando segni di ripartenza, con la riapertura delle vecchie realtà commerciali presenti in loco. Nella piazzetta antistante il borgo, tutt'ora parzialmente inagibile, troverete punti di ristoro e stand itineranti dove assaggiare e acquistare le prelibatezze dei produttori locali, sostenendoli una volta di più per il loro coraggio e la loro determinazione.

Non potrete fare a meno di ritornarci!

Strutture nelle vicinanze dell'itinerario

€ 65,00
Info
stella stella stella


L’Hotel ideale per le vostre vacanze a Marcelli di Numana, nel cuore della Riviera del Conero e a due passi dal mare!


€ 60,00
Info


Il nostro B&B sorge sulle colline di Servigliano, nella frazione Curetta, vantando un invidiabile posizione geografica