Motoitinerari: LA VALLE D'ITRIA

Clicca qui per interagire con la mappa

Descrizione dell'itinerario in moto

Da Brindisi, con il suo Castello Svevo, il Palazzo Granafei-Nervegna e gli altri tanti monumenti saliamo in moto e partiamo alla volta di San Vito dei Normanni percorrendo la SS16.
Da qui proseguiamo verso Ceglie Messapica, il cui territorio si caratterizza per i trulli, le masserie, gli oliveti secolari e le grotte carsiche e raggiungiamo Ostuni attraverso la SP22. La città è detta anche Città Bianca per via del suo caratteristico centro storico che un tempo era interamente dipinto con calce bianca.

Continuiamo sulla SP17 alla volta di Cisternino, affacciata sulla valle d'Itria.
Lasciamo la provincia di Brindisi ed entriamo in quella tarantina; proseguendo infatti sulla SP13 arriviamo a Martina Franca, nota per l'architettura barocca.
Prendendo la SS172 arriviamo ad Alberobello, siamo nella provincia barese e proseguendo arriviamo a Fasano. Se avete tempo vi consigliamo la visita allo Zoosafari Fasanolandia, il più grande parco faunistico d'Italia e uno dei più grandi d'Europa e al suo parco divertimenti.

Riprendiamo la strada di casa e passando per Carovigno rientriamo a Brindisi.

Strutture nelle vicinanze dell'itinerario