Moto itinerario: PALERMO - SCIACCA

La distanza totale è:
Estendi il raggio di ricerca hotel a: 50 km

Centra mappa Nascondi BH

Potete muovervi sulla mappa usando le frecce o trascinando la mappa con il mouse, usare lo zoom cliccando sul + o sul - sulla sinistra della mappa e le opzioni "mappa" "satellite" o "ibrida" per cambiare il tipo di visualizzazione.

Clicca sulle icone della legenda per visualizzare la singola categoria.

Legenda:

  •  Hotel Hotel
  •  B&B Bed & Breakfast
  •  Agriturismo Agriturismi
  •  Residence Residence
  •  Albergo Albergo
  •  Centro turistico Centro turistico
  •  Case vacanza Case vacanza
  •  Ostello Ostello
  •  Camping Camping
  •  Rifugio Rifugio
  •  Garnì Garnì
  •  Affittacamere Affittacamere
  •  Appartamento Appartamento
  •  Visualizza tutti

Potete muovervi sulla mappa usando le frecce o trascinando la mappa con il mouse, usare lo zoom cliccando sul + o sul - sulla sinistra della mappa e le opzioni "mappa" "satellite" o "ibrida" per cambiare il tipo di visualizzazione.

Descrizione dell'itinerario in moto

Di indubbio interesse e bellezza è la statale 624 che collega direttamente la città di Palermo con Sciacca.

Quasi una direttissima fra il Tirreno ed il Mediterraneo questo percorso coniuga le bellezze dei due mari con il fascino delle contrade più caratteristiche ed incontaminate della Sicilia.


Classificabile certamente come strada veloce, questa statale è dotata di un fondo stradale generalmente molto buono ed a tratti anche ottimo, non si riscontra alcun tratto lento ed ovviamente nessun tornante.

Si percorre tutta d'un fiato e quasi dispiace, arrivando a destinazione, spegnere il motore e tirare sù il cavalletto.

Partendo dal Viale della Regione Siciliana di Palermo si può imboccare sia l'uscita per Monreale che direttamente il raccordo per la SS 624 per Sciacca, entrambe tali strade si ricongiungono nei pressi di Giacalone e pertanto se il tempo a disposizione lo permette si consiglia di approfittare per una visita anche breve agli splendori di Monreale.


Riprendendo la strada alla volta di Sciacca, si passa rapidamente dal livello del mare ai 500 800 metri di altitudine sfiorando cime a circa 1000 metri, il tutto in un paesaggio estremamente caratteristico, probabilmente unico.

Crinali di roccia viva e cupi dirupi ricoperti di vegetazione spontanea di tipo mediterraneo, sono alcuni dei componenti di un paesaggio quasi selvaggio di rara bellezza, certamente lascia colpiti il violento contrasto con la città appena lasciata alle spalle.

Contemporaneamente un'aria particolarmente leggera e frizzante, profumata da delicati e indescrivibili aromi, riesce a penetrare all'interno del casco.


L'ottima strada a tre corsie che ci accompagna in questa passeggiata, quasi improvvisamente ci porta nella valle dello Jato, ed appaiono ai nostri occhi i centri di S. Giuseppe Jato, S. Cipirrello ed in lontananza il lago Poma.

Appena si lasciano alle spalle i due paesi, lo spettacolo cambia improvvisamente e radicalmente, le rudi asperità dei monti si trasformano in dolci colline e piacevoli valli, anche la vegetazione cambia velocemente, spontanei cespugli di splendide margherite, delicate campanule dal tenue colore viola, sembra che si sporgano sulla strada dal gard rail per farsi ammirare.

Le piacevoli colline che scorrono lungo il percorso insieme alle estese coltivazioni di curati vitigni annunciano anche l'approssimarsi della zona di produzione di uno dei più famosi vini siciliani, sembra quasi un pezzo di Toscana ricostruito mille chilometri più a sud.

Probabilmente tutto questo induce a tirare un pochino la leva del freno, ma i luoghi e lo spettacolo che ci attendono poco più avanti forse fanno resistere alla tentazione.


Sicuramente uno dei più importanti porti sul Mediterraneo, Sciacca costituisce un punto di riferimento per la pesca unitamente alla relativa cucina locale certamente di valore assoluto, gli splendidi litorali della costa e le pregiatissime coltivazioni di arance delle vicine contrade sono altre caratteristiche di assoluto pregio di questa città tanto interessante, che merita certamente un'adeguata sosta.

Augurando buon viaggio e buon divertimento si raccomanda sempre la massima prudenza.



Località toccate:

Palermo e

Sciacca.



Fonte: http://www.siciliainmoto.it

Strutture nelle vicinanze dell'itinerario

€ 70,00

Info


Il B&B Cannoli si trova in centro a Palermo vicino al porto, a 5 min dall'imbarco. Il proprietario è una guida motociclista. Parcheggio moto chiu


Info
stella stella stella stella


Di nuovissima costruzione elegante e confortevole, fornito delle più avanzate tecnologie, l’HOTEL ADMETO**** si affaccia sul mare di Marinella di S