Motoitinerari: PASSO DELL'ABETONE

La distanza totale è:
Estendi il raggio di ricerca hotel a: 50 km

Centra mappa Nascondi BH

Potete muovervi sulla mappa usando le frecce o trascinando la mappa con il mouse, usare lo zoom cliccando sul + o sul - sulla sinistra della mappa e le opzioni "mappa" "satellite" o "ibrida" per cambiare il tipo di visualizzazione.

Clicca sulle icone della legenda per visualizzare la singola categoria.

Legenda:

  •  Hotel Hotel
  •  B&B Bed & Breakfast
  •  Agriturismo Agriturismi
  •  Residence Residence
  •  Albergo Albergo
  •  Centro turistico Centro turistico
  •  Case vacanza Case vacanza
  •  Ostello Ostello
  •  Camping Camping
  •  Rifugio Rifugio
  •  Garnì Garnì
  •  Affittacamere Affittacamere
  •  Appartamento Appartamento
  •  Visualizza tutti

Potete muovervi sulla mappa usando le frecce o trascinando la mappa con il mouse, usare lo zoom cliccando sul + o sul - sulla sinistra della mappa e le opzioni "mappa" "satellite" o "ibrida" per cambiare il tipo di visualizzazione.

Descrizione dell'itinerario in moto

Partiamo da Castelnuovo di Garfagnana e ci dirigiamo verso Borgo a Mozzano, da visitare il Ponte della Maddalena o Ponte del Diavolo.

Il ponte è detto "del Diavolo" per un'antica leggenda popolare. Il costruttore, non riuscendo ad innalzare l'arco maggiore portando così a compimento l'opera, implorò l'aiuto del Diavolo. Questi, concesse la sua collaborazione, in cambio della prima anima che avesse attraversato il ponte. Grazie al Diavolo così il ponte fu costruito in una sola notte. Furbescamente il costruttore però mandò un cane a correre su per il ponte. Il diavolo ormai ingannato scomparve nelle acque del fiume Serchio accontentandosi dell'anima di una bestia.

Da qui proseguiamo il nostro tour verso Bagni di Lucca, famoso per le sue terme e ci dirigiamo all'Abetone, che sorge presso l'omonimo Passo dell'Abetone.
È noto sia come località di villeggiatura invernale dove praticare sport invernali che come località di villeggiatura estiva.

Proseguiamo ora verso Fiumalbo, Sant'Anna Pelago, Casone (LU), fino ad arrivare a Castiglione di Garfagnana.

Le cose da visitare e vedere a Castiglione di Garfagnana sono:
• Le mura, il castello medievale ancora intatti e le 2 chiese di San Michele e San Pietro.
• I Crocioni, la rappresentazione storica della morte di Gesù il giovedì santo prima di Pasqua.
• La Festa del Regalo, la prima domenica dell'anno, un bambino con non più di 7 anni nato a Castiglione, in segno di riconoscimento alla Madonna per aver salvato il comune durante la peste nel 1631, le dona oro incenso e mirra.
• La Festa del Carmine, ogni 3 anni, nella domenica più vicina al 16 luglio, viene portata in processione la Madonna.
• La Befana, la sera del 5 gennaio gruppi di persone travestiti da befanotti e con la befana in testa, vanno di casa in casa a suonare e ricevere doni.
• Ad agosto si tengono i giorni della "Festa Medievale" tra le mura del Castello che riportano la cittadina di Castiglione alla vita quotidiana del 1200.
• Nella frazione del Casone di Profecchia sono disponibili impianti sciistici e piste da fondo ed è punto base per eventuali escursioni sulle innumerevoli cime appenniniche circostanti (Monte Prado, Monte Cusna, Monte Vecchio).

A questo punto è giunto il momento di rientrare a Castelnuovo di Garfagnana.

Strutture nelle vicinanze dell'itinerario

Info
stella stella stella


Il Mini Hotel è situato in Garfagnana, nel Parco delle Alpi Apuane, vicino al Lago di Gramolazzo dove le montagne trovano il loro specchio naturale.


Info
stella stella stella


Immerso nella lussureggiante Valle del Sestaione, dove ogni curva scopre un paesaggio diverso, percorsi mozzafiato e tanto divertimento.