Motoitinerari


Partiamo da Manfredonia, città nota per le sue architetture militari e religiose, e ci dirigiamo a Barletta. Durante il tragitto possiamo scegliere se guidare lungo la costa, con la brezza costiera che ci fa compagnia, o se percorrere un tragitto più interno. Lungo la strada attraversiamo Ippocampo, Zapponeta, e facciamo un salto alla Riserva Naturale delle Saline di Margherita di Savoia, una delle aree più interessanti sotto il profilo ambientale. Gli animali che possiamo trovare sono fe ... Continua

Lasciando Cagliari, la città di partenza, percorriamo la SS195 direzione sud, sfioriamo lateralmente Cantoniera Mesau, attraversiamo Santa Margherita di Pula, ed entriamo a Teulada dove possiamo visitare gratuitamente il museo della Chiesa “Vergine del Carmine”, oppure possiamo proseguire andando direttamente a Sant’Antioco, dove, per rimetterci in forze, facciamo un piccolo spuntino con la vista rivolta verso il mare e, dopo un po’ di relax, proseguiamo comodamente verso la nostra meta ... Continua

Il segreto di questo bel percorso e' quello di non avere fretta per potersi godere tutto il fascino dolce e pacato della verde pianura padana.
La partenza e' la grande metropoli (Milano) dalla Madonnina d'oro da lasciarsi subito alle spalle per dimenticare tutta la confusione e lo scompiglio che crea il traffico urbano.
Piu' precisamente si parte da viale Forlanini che non e' altro la via piu' veloce perche' termina direttamente sulla provinciale 14, in direzione Limito.
Pros ... Continua

Partiamo da Castelnuovo di Garfagnana e passando da Isola Santa e Arni di Sant'agostino arriviamo a Massa (MS). Transitando per il Passo del Vestito prestiamo attenzione alla strada molto stretta, con il fondo stradale decisamente sconnesso e alle numerose gallerie che si incontrano poco illuminate. Proseguiamo il nostro viaggio in direzione di Seravezza, Pietrasanta, con il suo centro storico ricco di monumenti e ben curato, Camaiore famosa per il suo Lido, Pescaglia. Da qui continuia ... Continua

Il nostro itinerario parte e finisce a Moena toccando le seguenti città:

Canazei - Passo Fedaia - Caprile - Colle Santa Lucia - Forcella Staulanza - Alta Val Zoldana - Passo Duran - Agordo - Cencenighe - Falcade - Passo San Pellegrino per poi ritornare a Moena.

Fonte: http://www.hotelforesta.it

Ritorna 1° tappa Ripartiamo da Cascina di Sotto di Pavarolo, nei pressi di Ramea lasciamo la SP122 e prendiamo a sx per Andezeno, Tetti, Cambiano, Moriondo Torinese, Gallareto (Piovà Massaia), Cossombrato, Cà dei Coppi, Asti. Lasciamo Asti alla nostra dx per prendere la strada per Castello di Annone, Solero, Alessandria, Tortona, Voghera, Stradella, Castel San Giovanni, San Colombano al Lambro, Lodi, Pandino, Arzago d'Adda, Treviglio ed ... Continua

Ritorna 2° tappa Transitati da Santa Maria del Taro teniamo sempre la principale passando per Pelosa di Tornolo, superato il paese prendiamo a sx per Santo Stefano d'Aveto, Boschi di Ferriere, Salsominore di Ferriere, Brugneto, Ferriere, da Ferriere in poi teniamo sempre la principale che ci porterà a Piacenza, noi causa il crollo del ponte sul Pò siamo costretti a prendere per Cremona e a ritroso la stessa strada percorsa all' inizio del no ... Continua

Percorrere strade piene di curve e conoscere zone cariche di storia dove ci si può divertire conoscendo il territorio Itinerari turistici in moto alle porte delle nostre città sono l’ideale per approfondire la conoscenza del territorio, belle strade tutte curve, fuoristrada con tratti panoramici, architettura e siti storici tutti da scoprire lungo il percorso dove si può apprezzare il bere e il mangiare genuino. Una zona poco conosciuta ma molto affascinate è quella del Tempio del Va ... Continua

Partiamo da Perugia, capoluogo della regione, città d'arte ricca di storia e monumenti: - La Fontana Maggiore: uno dei principali monumenti della città e di tutta la scultura medievale - L'Arco Etrusco: la più grande e monumentale delle porte di accesso alla città vecchia - La Rocca Paolina: fino al 1860, il simbolo del potere papale sull'antico comune. Oggi la Rocca Paolina è attraversata da un percorso di scale mobili che collegano Piazza Partigiani a Piazza Italia, in centro. Tra i m ... Continua