Motoitinerari


Da Ponte di Legno, percorrere la strada SS42 in direzione est e superare il Passo del Tonale (1883 m), il passo su cui si combatterono aspre battaglie durante la Prima Guerra Mondiale.
Dal Passo, dopo aver passato i paesi di Vermiglio, Pelizzano, Dimaro e Folgarida si giunge a Madonna di Campiglio, uno dei centri sciistici più noti di tutto il trentino.

Da qui si prosegue, dapprima lungo la strada SS237 e poi lungo la SS421, per i paesi di Carisolo, Pinzolo, Stenico e Po ... Continua

Partiamo da Perugia, capoluogo della regione, città d'arte ricca di storia e monumenti: - La Fontana Maggiore: uno dei principali monumenti della città e di tutta la scultura medievale - L'Arco Etrusco: la più grande e monumentale delle porte di accesso alla città vecchia - La Rocca Paolina: fino al 1860, il simbolo del potere papale sull'antico comune. Oggi la Rocca Paolina è attraversata da un percorso di scale mobili che collegano Piazza Partigiani a Piazza Italia, in centro. Tra i m ... Continua

Partiamo dal Centro Storico di Brescia e prendiamo per Nave (Strada Coste San Esebio), sulla strada per Vestone, si consiglia una sosta al Lago d’Idro ad Anfo.

Prendiamo poi per Bagolino - Passo Croce Domini, facciamo una sosta a Borno e Capo di Ponte per visitare i Graffiti rupestri, passando per Breno.
Proseguiamo per Edolo e Ponte di Legno, lasciamo la strada principale e prendiamo il Passo Gavia per raggiungere Bormio, dove visiteremo il Centro Storico.
Raggi ... Continua

Partiamo da Maniago, nota per l'arte fabbrile, che assegna a Maniago il nome di città del coltello. Da visitare il Museo dell'arte fabbrile e delle coltellerie aperto al pubblico dal 1998. La cittadina sorge in una piana ai piedi delle Prealpi Carniche, che si estendono alle spalle dell'abitato. Da qui prendiamo la SP2 che ci porta a Meduno e proseguiamo, passando per Sequals e Valeriano, verso Pinzano al Tagliamento. La posizione geografica del territorio, si trova nella fascia di transizi ... Continua

Partiamo da Verdello come meta abbiamo un tour per le nostre Valli per un totale di 295km.
Non traggano in inganno i "soli" 295km, ci vogliono almeno 7/8 ore per percorrerli in quanto sono tutti in stradine di montagna.

Come prima tappa abbiamo i "Colli di S. Fermo" in Val Cavallina partendo dal paese di Villongo, scendiamo dai Colli e alla fine della discesa prendiamo a dx per Casazza, sulla Via Nazionale (S.S.42), dopo pochi km giriamo a sx alla volta del Passo del Colle ... Continua

Città toccate: Tempio Pausania - Nuchis – Luras - Lago del Liscia (OT) Città di partenza, Tempio Pausania, un percorso breve ma suggestivo che attraversando il piccolo paese di Nuchis, percorrendo le campagne di Luras, ci porta sulle sponde del lago del Liscia, dove e’ possibile visitare gli ulivi piu’ antichi d’europa. Uno spettacolo incantevole che si ripercorre per poter rientrare nella statale 427 che ci riporta verso Tempio Pausania. Fonte: http://www.limbarahotel.it

Questo Tour, di circa 150 km, si snoda prevalentemente in collina, con belle ” pieghe ” , stupendi paesaggi e tanta storia! Partiamo da Campobasso, percorriamo qualche km e appena fuori dal centro abitato, una prima serie di curve ci accompagna fino a Gildone, un piccolo centro abitato che conserva una prestigiosa opera d’arte. Si tratta di un trittico avente nella lunetta il Redentore crocifisso, nel mezzo la Madonna col Bambino con l’Adorazione di Sant’Antonio Abate e Sant’A ... Continua

Partendo dall'Hotel Ambasciatori Lungomare della Repubblica, Riccione, andiamo direttamente in direzione di Tavullia, patria di Valentino Rossi e dei “valentiniani”, praticamente il termine Tavulliesi è caduto in secondo piano. Scherzi a parte il borgo di Tavullia è davvero piccolo e oltre allo shop della VR46 non ci sono molti posti da visitare. Ma magari potete scorgere Valentino… Da Tavullia si riparte per Urbino. Per arrivarci, invece della solita Statale, consiglio un percorso a ... Continua

Si parte dalle Prato delle Macinaie in direzione di Piancastagnaio, attraversando la bellissima faggeta che avvolge la Montagna. Qui giunti è possibile visitare il Castello Aldobradesco. Segue Santa Fiora, la perla del Monte Amiata e gli altri borghi di Arcidosso e Castel del Piano, fino a Sant’Antimo con la bellissima Abbazia medievale. Ancora pochi chilometri e il borgo di Montalcino ci accoglierà a braccia aperte. Stiamo attraversando la bellissima Val d’Orcia, lungo l’antica st ... Continua

Dall’HOTEL VEGA seguire indicazioni per Foligno (SS 75)

- arrivati a Foligno tramite la SS 75 svoltare prima a destra e poi a sinistra per COLFIORITO (SS 77 Valdichienti).
- arrivati a COLFIORITO, al centro del paese girare a destra per PIEVE TORINA e poi a destra in direzione VISSO: da qui vi troverete in cima alla VALNERINA (se pensate di avere tempo seguite le indicazioni per USSITA e vi troverete ai piedi dei Monti Sibillini).
- l’itinerario continua per CAS ... Continua