Motoitinerari


Lunghezza del percorso: 172 km Durata: mezza giornata Periodo consigliato: da giugno a ottobre Tipologia di strade da percorrere: strade asfaltate - extraurbane - panoramiche Partendo dall'Albergo della Pace a Pradleves ci dirigiamo a Mondovì (circa 50 KM) Dall’antico borgo di Piazza Maggiore a Mondovì dove è in funzione la funicolare che già nell’Ottocento collegava la parte bassa della città (Breo) con quella alta (Piazza). Circondato da portici e antichi palazzi, il borgo d ... Continua

Partenza ovviamente da San Bartolomeo al Mare direzione Sanremo.
Prima di entrare a Sanremo girare a destra per il Poggio direzione Ceriana paesino stupendo e fare tutto l'anello Baiardo, Apricale, Isolabona, Dolceacqua e Ventimiglia e tornare o dalla costa o dall'autostrada.

- Dolceacqua famoso per il castello e il Vino Rossese di Dolceacqua.
- Apricale è un paesino arroccato sulla colina un vero e proprio gioiello nell'entroterra, con birrificio artigianale annes ... Continua

Itinerario di poco inferiore ai 250 Km.
Il percorso è agibile dai primi di giugno a fine settembre.

Il Passo dello Stelvio, situato a 2.758 metri slm, è il secondo valico in Europa per altitudine, ma il primo per bellezze naturali, nonché ideale punto di partenza per itinerari moto-escursionisitici.
Il percorso che Vi suggeriamo si snoda a cavallo delle Province di Bolzano, Trento, Brescia, Sondrio.

Dal Passo dello Stelvio, ci si immette sulla SS38 ... Continua

Andiamo alla scoperta di uno dei borghi italiani più alti tra quelli che sorgono lungo la catena appenninica, quasi completamente raso al suolo da un terremoto nell’ottobre del 2016, che a cavallo tra la primavera e l’estate ci regala uno spettacolo naturale incredibile grazie alla fioritura della lenticchia; un trionfo di colori che incanta tutti . Partiamo da Ancona, con la sua caratteristica forma a gomito e ci dirigiamo verso Osimo. Passiamo Montefano e Villa Potenza fino ad arrivar ... Continua

Da Prato delle Macinaie si raggiunge Castel del Piano. Da qui si prosegue verso gli antichi scavi etruschi di Vetulonia, dove potremo rivivere il mondo di un popolo antico che abitò i territori intorno all’Amiata. Raggiungeremo poi la cittadina costiera di Castiglione della Pescaia. Bellissimi scorci sul mare Toscano. Affascinante l’approdo dei pescherecci al ritorno dalla pesca. Adesso ci dirigiamo verso il promontorio dell’Argentario. Tappa a Talamone, l’antico porto della ... Continua

Ritorna 2° tappa Transitati da Santa Maria del Taro teniamo sempre la principale passando per Pelosa di Tornolo, superato il paese prendiamo a sx per Santo Stefano d'Aveto, Boschi di Ferriere, Salsominore di Ferriere, Brugneto, Ferriere, da Ferriere in poi teniamo sempre la principale che ci porterà a Piacenza, noi causa il crollo del ponte sul Pò siamo costretti a prendere per Cremona e a ritroso la stessa strada percorsa all' inizio del no ... Continua

Partiamo da Sulmona, a ridosso del Parco Nazionale della Majella, città nota nel mondo per la produzione dei confetti. Transitando sulla SS17 e imboccando successivamente la SP56 e la SS84 arriviamo a Pescocostanzo, siamo sul versante sud del Parco Nazionale della Majella. All'interno del parco si trovano ben sette riserve naturali statali e alcuni beni d'interesse culturale, tra i più rilevanti d'Abruzzo. Procediamo verso Cansano e Pacentro, proseguiamo sulla SS487 per poi svoltare a dx ... Continua

Il nostro itinerario parte e finisce a Moena toccando le seguenti città:

Canazei - Passo Fedaia - Caprile - Colle Santa Lucia - Forcella Staulanza - Alta Val Zoldana - Passo Duran - Agordo - Cencenighe - Falcade - Passo San Pellegrino per poi ritornare a Moena.

Fonte: http://www.hotelforesta.it

Il tour dei tre laghi, della durata di circa 180 km, è particolarmente adatto agli amanti del ginocchio a terra. Il percorso è un continuo alternarsi di panorami unici nel suo genere e di strade molto piacevoli da percorrere. Partiamo da Campobasso in direzione Guardiaregia e già a qualche km dal centro abitato, ci accorgiamo di essere immersi in una grande oasi naturale del WWF. Percorriamo l’arteria che sale sulla montagna e dopo pochi km, la grande diga di Arcichiaro, fa da corn ... Continua

Partiamo dal B&B Le Rondini di Bagnolo Mella e percorrendo la SP510 arriviamo ad Iseo sulle sponde dell’omonimo lag. Proseguiamo in direzione della Val Trompia e passando, tramite la SP BS 345 delle "Tre Valli”, per Gardone Val Trompia e Tavernole sul Mella, arriviamo al Passo del Maniva (detto anche Giogo del Maniva). Il tempo do godersi il panorama e procediamo verso il Passo Crocedomini, uno dei più belli e impegnativi valichi dell'arco alpino, ubicato in mezzo ai due laghi lombardi Ise ... Continua