Motoitinerari: PIEGHE E TRADIZIONI

La distanza totale è:
Estendi il raggio di ricerca hotel a: 50 km

Centra mappa Nascondi BH

Potete muovervi sulla mappa usando le frecce o trascinando la mappa con il mouse, usare lo zoom cliccando sul + o sul - sulla sinistra della mappa e le opzioni "mappa" "satellite" o "ibrida" per cambiare il tipo di visualizzazione.

Clicca sulle icone della legenda per visualizzare la singola categoria.

Legenda:

  •  Hotel Hotel
  •  B&B Bed & Breakfast
  •  Agriturismo Agriturismi
  •  Residence Residence
  •  Albergo Albergo
  •  Centro turistico Centro turistico
  •  Case vacanza Case vacanza
  •  Ostello Ostello
  •  Camping Camping
  •  Rifugio Rifugio
  •  Garnì Garnì
  •  Affittacamere Affittacamere
  •  Visualizza tutti

Potete muovervi sulla mappa usando le frecce o trascinando la mappa con il mouse, usare lo zoom cliccando sul + o sul - sulla sinistra della mappa e le opzioni "mappa" "satellite" o "ibrida" per cambiare il tipo di visualizzazione.

Descrizione dell'itinerario in moto

Questo itinerario, di circa 200 km, alterna fortissime tradizioni a fantastiche ” pieghe “.

Partiamo da Campobasso per raggiungere, dopo pochi km, il Comune di Jelsi.

Tralasciando per un attimo i vari monumenti e concentrandoci sulle tradizioni, di notevole interesse è la Festa del Grano che si svolge ogni 26 luglio in onore di S. Anna , le cui testimonianze sono raccolte nel Museo del grano, visitabile gratuitamente.

Ripartiamo in direzione Gildone, dove ad attenderci c’è ” la castagna “, un tratto di strada che collega il piccolo centro abitato con il Comune di Vinchiaturo.

Proseguiamo in direzione Isernia e attraverso il famoso ” Valico del Macerone “, raggiungiamo il Comune di Rionero Sannitico, attraversiamo Cerro al Volturno e arriviamo al Lago di Castel San Vincenzo, dove natura è storia fanno la loro parte.

Ripartiamo in direzione Scapoli, località in cui si svolge il famosissimo Festival Internazionale della Zampogna e dopo una breve sosta al Museo, ripartiamo in direzione Colli a Volturno e raggiungiamo Isernia, per imboccare la statale che ci guida nuovamente verso Campobasso.

Fonte: www.viviilmolise.it

Strutture nelle vicinanze dell'itinerario