Motoitinerari


Gita in moto attraverso il Vulture alla scoperta delle due perle della bella Lucania, incastonate nel verde dell’antico vulcano spento, i due laghi di Montecchio, i bellissimi gemelli del Vulture. L'itinerario moto si snoda da Rifreddo (PZ) verso Potenza, la nostra bella città con il caratteristico rione medioevale Centro Storico dove viviamo, in direzione di Centomani-Tora percorrendo la Strda Statale 94. In pochissimo tempo giungiamo in cima al colle di Picerno e ci godiamo il suggest ... Continua

13 Passi Partenza dall’Almhof Hotel CALL - San Vigilio di Marebbe Longega - La Villa - Corvara - a destra verso il Passo Gardena (2121 m) - Passo Sella ( 2213m) Canazei - Vigo di Fassa - Passo Costalunga (1745m) Nova Levante, Birchabruck - Passo Lavazè (1805m) Cavalese - Moena - Passo San Pellegrino (1918m) Passo Valles (2033m) - Passo Rolle (1970) San Martino di Castrozza - Primiero Passo Cereda (1369m) - Forcella Aurine (1299m) Agordo, Passo Fedaia - Passo Pordoi - Arabba Passo Falzare ... Continua

Partiamo da Verdello andiamo a visitare i vigneti tra il Piacentino e l' Oltrepò Pavese per un totale di 290km.
La nostra prima tappa è Castel San Giovanni transitando per: Treviglio, Cassano d'Adda, Dovera, Lodi,Borghetto Lodigiano e infine Castel San Giovanni.

Arrivati a Castel San Giovanni rimanendo sulla SP44 transitiamo da: Ziano Piacentino, Vicomarino, Montalbo, Tassara, Nibbiano.
A Nibbiano prendiamo a dx sulla strada della Val Tidone SS412 che teniamo ... Continua

1° Giorno
Partenza da Verdello con direzione Trento (A4), raggiuntolo prendiamo la E45 direzione Bolzano, a Lavis svoltiamo a dx per la Val di Cembra, si toccano i seguenti paesi: Cembra, Grumes (TN), Grauno, Capriana (TN), Castello di Fiemme, Cavalese, Tesero, Ziano di Fiemme. Prima di arrivare a Moena da non perdere una visita alla cascata in località La Cascata, mai nome fu più appropriato, arrivati a Moena proseguiamo per Canazei, Passo Pordoi [1° passo 2242 m/slm] ed arrivo ad ... Continua

Partiamo dal B&B Le Rondini di Bagnolo Mella e percorrendo la SP510 arriviamo ad Iseo sulle sponde dell’omonimo lag. Proseguiamo in direzione della Val Trompia e passando, tramite la SP BS 345 delle "Tre Valli”, per Gardone Val Trompia e Tavernole sul Mella, arriviamo al Passo del Maniva (detto anche Giogo del Maniva). Il tempo do godersi il panorama e procediamo verso il Passo Crocedomini, uno dei più belli e impegnativi valichi dell'arco alpino, ubicato in mezzo ai due laghi lombardi Ise ... Continua

Si parte dall'Albergo Susa & Stazione di Susa (alt. 503) e passando per Colle del Moncenisio (alt. 2083) - Lanslebourg – Modane – St. Michelle de Maurienne – Col du Telegraphe (alt. 1565) – Valloire – Col du Galibier (alt. 2645) – Col du Lautaret (alt. 2058) – Briançon* – Col du Montgenevre (alt. 1850) – Claviere – Cesana si ritorna a Susa. * visite consigliate: Città Vecchia.

Fonte: http://www.hotelsusa.it

Partiamo da Ferrandina e transitando sulla E847 arriviamo a Craco che sorge nella zona collinare che precede l'Appennino Lucano, a metà strada tra i monti e il mare. Qui il territorio è vario, con predominanza di calanchi. Negli anni 60, a causa di una frana di vaste proporzioni, il centro storico ha conosciuto un'evacuazione che lo ha reso una vera e propria città fantasma. Tuttavia, questo fenomeno ha contribuito a rendere particolare l'abitato di Craco, che per tale caratteristica è dive ... Continua

Partendo dall'Hotel Ambasciatori Lungomare della Repubblica, Riccione, andiamo direttamente in direzione di Tavullia, patria di Valentino Rossi e dei “valentiniani”, praticamente il termine Tavulliesi è caduto in secondo piano. Scherzi a parte il borgo di Tavullia è davvero piccolo e oltre allo shop della VR46 non ci sono molti posti da visitare. Ma magari potete scorgere Valentino… Da Tavullia si riparte per Urbino. Per arrivarci, invece della solita Statale, consiglio un percorso a ... Continua

Partenza da Perugia per raggiungere lungo la E45 la prima tappa: Chiusi della Verna attraverso il valico dello Spino (1000 m). Quindi direzione Bibbiena, passo della Consuma (1000 m) con direzione Pontassieve. Prima di Pontassieve girare per Pomino, quindi verso Londa e Stia attraverso il passo della Croce ai Mori (1000 m). Quindi direzione Santa Sofia FC attraverso il Passo della Calla (1300 m). Raggiunta Santa Sofia procedere verso Bagno di Romagna attraverso il passo del Carnaio (800m). Da ... Continua

Partiamo da Castelnuovo di Garfagnana e ci dirigiamo verso Popiglio. Se capitiamo da queste parti ad aprile possiamo assistere alla festa Cantar Maggio, che si svolge ogni anno la sera del 30 aprile. Secondo un’antica tradizione contadina, musicisti e cantori vanno in giro per aie e vie, per cantare i canti che annunciano la primavera e che auspicano un buon raccolto, chiedendo in cambio vino e uova che vengono poi consumati insieme. Per quello che riguarda la gastronomia a Popiglio troviamo ... Continua