Motoitinerari


Varese fu definita la "Versailles di Milano", tempestata com'era di palazzi antichi e residenze, frutto dell'impegno edilizio che aveva contrassegnato i due secoli precedenti.
Il paesaggio sommesso e armonioso era delimitato dalla mole magnifica del Palazzo Estense.
Si erano gia' allora concretizzate le condizioni che avrebbero tramutato la citta' in una localita' di villeggiatura amatissima dall'aristocrazia e dalla borghesia milanese e lombarda.
Noto come la "provincia giard ... Continua

Partiamo da Mantova , se ci capitiamo nel mese di maggio e possediamo una Vespa, potremmo partecipare al Vespa Raduno Città di Mantova e, attraversato il lago, ci dirigiamo verso Porto Mantovano. Da qui proseguiamo verso Castiglione Mantovano, passando per Sant'Antonio, Sgarzari, La Brusca e Santa Lucia, dove svoltiamo a sinistra sulla SS249 con meta Roverbella. Proseguendo sulla SS arriviamo a Valeggio sul Mincio, siamo entrati nella provincia di Verona. Valeggio fa parte dell'area di pr ... Continua

Partiamo da Verdello come meta abbiamo il paese di Macugnaga sito nella valle Anzasca a pochi km dal lago Maggiore per un totale di 380 km.

Percorriamo in successione la "A4-A8", usciamo al casello Sesto Calende Vergiate, proseguiamo verso Arona, sosta dovuta per ammirare il panorama e scattare qualche foto, proseguiamo tenendo sempre la strada adiacente il lago Maggiore, S.S.33, passiamo: Arona, NO, Stresa, Baveno.

Proseguiamo sulla Statale del Sempione sino all ... Continua

Partiamo da Rimini città del Museo Nazionale del Motociclo, che ospita 250 moto realizzate dalla fine dell’Ottocento agli anni ’80, accessori d'epoca, poster e fotografie del mondo delle due ruote. Fornitissimo centro di documentazione con circa 10.000 volumi di storia motociclistica perciò è d'obbligo la visita. Proseguiamo verso Novafeltria che si trova sulla SS258 Marecchiese, al centro della alta Valmarecchia e continuiamo verso Pennabilli fino a Sansepolcro sempre rimanendo sulla ... Continua

Iniziamo il nostro percorso partendo da Avellino e ci dirigiamo a Mercogliano, dove visitiamo il santuario di Montevergine. Questa città si trova nel confine del Parco Regionale del Partendo, nato circa tre milioni di anni fa. Questa area è una vera e propria isola biogeografia, costituita da castagneti, faggi, boschi di rovella, leccio, ornello, carpino e molti altri ancora. Se si vuole avere un’idea per un souvenir occorre sapere che i monaci benedettini di Montevergine da secoli pre ... Continua

Partiamo dall'Hotel Elite di Via Forte Marghera Mestre e attraverso la SS13 arriviamo a Treviso. Cuore della città e luogo di incontro dei trevigiani è piazza dei Signori con il suo Palazzo dei Trecento e l'elegante Loggia Dei Cavalieri. Monumento notevole è il Duomo, principale luogo di culto di Treviso e sede della diocesi. Da qui passando per Montebelluna, Castelfranco Veneto e Cittadella arriviamo a Vicenza, soprannominata "la città del Palladio" che vi realizzò numerose architettu ... Continua

Da Prato delle Macinaie si raggiunge Castel del Piano. Da qui si prosegue verso gli antichi scavi etruschi di Vetulonia, dove potremo rivivere il mondo di un popolo antico che abitò i territori intorno all’Amiata. Raggiungeremo poi la cittadina costiera di Castiglione della Pescaia. Bellissimi scorci sul mare Toscano. Affascinante l’approdo dei pescherecci al ritorno dalla pesca. Adesso ci dirigiamo verso il promontorio dell’Argentario. Tappa a Talamone, l’antico porto della ... Continua

Si parte da Anagni, citta' dei Papi, da ammirare la splendida Cattedrale e la sua magnifica Cripta, il Palazzo di Bonifacio VIII e il Convitto Principe di Piemonte, con la sua semplice chiesa con affreschi stupendi.
Poi via per Fiuggi, strada vecchia, molte curve, panorama mozzafiato, traffico quasi zero.
Attenzione ai podisti e ai ciclisti-fiuggi altipiani d'arcinazzo, bella salita curvosa.

Da qui proseguiamo per Guarcino strada da far weest.
Si ... Continua

Partenza da Venturina in direzione Suvereto, borgo medievale molto caratteristico, Bandiera Arancione in Italia e famoso per La Sagra del Cinghiale. La strada prosegue per Sassetta, passando da Prata, con le sue 99 curve tra olivi e castagni, fino ad arrivare a 300 m di altitudine. Superata Sassetta, si prosegue per Monteverdi Marittimo, con curve più larghe e veloci. Poi la strada spiana e diventa tranquilla, riposante fino a Guardistallo dove comincia ad inerpicarsi di nuovo con pieghe ... Continua

Partenza da Verdello come meta abbiamo le Langhe Piemontesi sulle Strade del Vino nell'Astigiano per un totale di 410 km.
Per raggiungere il paese di Cantalupo, AL noi abbiamo optato per le strade statali provinciali ma si potrebbe benissimo usare l'autostrada A4 e successivamente la A26.

Il nostro anello tra le Langhe Piemontesi inizia e finisce dal paese di Cantalupo e si sviluppa per 120 km, usciti dal paese ci dirigiamo verso Bruno Nizza di Monferrato Calamandrana Ca ... Continua